Roccalumera, chiesta rimozione pali Telecom ad Allume

ROCCALUMERA – I cittadini della frazione di Allume hanno chiesto la rimozione dei pali della telecom che intralciano i marciapiedi. I consiglieri del gruppo di minoranza, prima firmataria Natia Basile, si sono fatti portavoce di numerosi cittadini ed hanno proposto una mozione in consiglio comunale che impegna il Sindaco e la Giunta ad attivarsi per far rimuovere i pali della Telecom ubicati in via Petricchia, lungo il marciapiede. I pali infatti intralciano i pedoni ed inoltre da alcuni di essi pendono ad altezza d’uomo due “tiranti in acciaio” che ruotano spinti dal vento e quindi sono particolarmente pericolosi per i cittadini. I consiglieri Campagna, Cisca, Maccarrone, Spadaro e Vadalà hanno evidenziato inoltre che, sempre nella frazione Allume, vi sono numerosi pali dell’Enel ed anch’essi creano intralcio sia al transito pedonale che veicolare costituendo vere e proprie insidie. I pali devono essere urgentemente rimossi e collocati in sedi più idonee oppure, ancora meglio, sarebbe necessario interrare le linee Telecom ed Enel, questo è quanto ha dichiarato il consigliere Natia Basile commentando la presentazione della mozione dei consiglieri del gruppo di minoranza.

Leave a Response