Casalvecchio. Terremoto 1908, S. Messa nell’abbazia

CASALVECCHIO – Anche la Val D’Agrò ricorda il tragico terremoto del 1908. Domenica mattina, alle 9, tutte le campane della vallata suoneranno all’unisono. Contemporaneamente sarà osservato un minuto di silenzio commemorativo. Alle 11.30 nella chiesa dei SS. Pietro e Paolo d’Agrò, a Casalvecchio Siculo, verrà celebrata una S. Messa. Per l’occasione, nell’antica abbazia, sarà allestita una mostra con testimonianze dei giornali d’epoca, foto e documenti sul terribile terremoto che il 28 dicembre 1908 distrusse Messina. La mostra intitolata “La terra inquieta” è organizzata dal Comune di Casalvecchio, dall’associazione S. Pietro Arte e da Bucalo Editore. I pezzi originali provengono dalla collezione privata di Franz Riccobono e Francesco Spadaro.

Leave a Response