Proroga delle scadenze per le cooperative edizilie

PALERMO – “Le scadenze previste dalle leggi regionali sulla cooperazione edilizia saranno prorogate con un provvedimento che il governo porterà in discussione all’Ars nel mese di gennaio del nuovo anno”. Lo ha affermato il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo.
“La forte crisi finanziaria – ha proseguito il presidente Lombardo – ha appesantito oltremodo il settore dell’edilizia. In particolare, i soci delle cooperative, già ammesse a finanziamento con le leggi regionali 75/95 e 95/77 e con la legge nazionale 457/78, si trovano in grosse difficoltà dovute alla frenata del sistema del credito”.
Il nuovo intervento legislativo di proroga consentirà di immettere nel mercato immobiliare siciliano una quantità di alloggi che concorreranno a calmierare i prezzi del settore residenziale, a beneficio di quanti affrontano il problema della realizzazione della prima casa.

Leave a Response