Condono edilizio: prorogato termine versamento oneri

PALERMO –  L’assemblea regionale siciliana nell’ultima seduta ha approvato un emendamento che proroga di un anno i termini per il versamento degli oneri concessori ai Comuni della Sicilia.
Sono circa 90 mila le pratiche di sanatoria giacenti nei Comuni, riferite alle leggi del 1985, del 1994 e del 2003 sul condono edilizio, che devono essere completate.
“Per permettere ai Comuni – afferma l’assessore regionale al Territorio, Giuseppe Sorbello – di completare l’iter per il rilascio delle concessioni edilizie in sanatoria, si è reso necessario prolungare di altri dodici mesi i termini e permettere ai Comuni di giungere alla completa definizione delle pratiche di sanatoria prevista dalle leggi vigenti. Il differimento del termine al 31 dicembre 2009 – conclude Sorbello – produrrà effetti positivi all’attività gestionale dei comuni che potranno rimpinguare le loro casse introitando gli oneri concessori”.

Leave a Response