Messina. Droga, 32enne arrestato dalla Guardia di Finanza

MESSINA – Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Messina ha arrestato un giovane originario di Venetico ma residente a Locarno, in Svizzera. L’uomo, appena sbarcato da un traghetto nella rada S. Francesco, è stato trovato in possesso di 200 grammi di cocaina e 200 grammi di hashish. Il 32enne, che viaggiava a bordo di una Golf, stava raggiungendo il paese nativo in occasione delle imminenti festività. La perquisizione della vettura ha consentito ai finanzieri di rinvenire anche 20.000 euro in contanti che il presunto spacciatore ha dichiarato essere risparmi riconducibili alla sua famiglia. L’automezzo e i soldi sono stati sequestrati, l’uomo è stato trasferito presso la casa circondariale di Messina Gazzi.

Leave a Response