Messina. Scienza e società a 100 anni dal Grande Terremoto

MESSINA – Si svolgerà dal 10 al 12 dicembre al teatro ”Cilea” di Reggio Calabria il convegno ”1908-2008 – Scienza e Società a cento anni dal Grande Terremoto” organizzato dal Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Messina, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e dal Dipartimento Nazionale.
Articolato il programma che prevede relazioni di numerosi docenti universitari, esperti, scienziati e politici.
Questi gli appuntamenti: Prima giornata | 10 Dicembre 09:00 – 10:00 Saluto delle Autorità e apertura dei lavor con interveti dii Giuseppe Scopelliti | Sindaco Reggio Calabria, Antonella Freno | Assessore Beni Culturali e Grandi Eventi, Francesco Tomasello | Rettore Università di Messina, Massimo Giovannini | Rettore Università di Reggio Calabria; 10:00 – 11:00 Note introduttive
Enzo Boschi | Presidente Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Alessandro Bianchi | Università di Reggio Calabria,Giuseppe Zamberletti | Presidente Commissione Grandi Rischi, Franco Barberi | Presidente Vicario Commissione Grandi Rischi, Guido Bertolaso | Sottosegretario di Stato, Capo Dipartimento della Protezione Civile;
11:00 – 11:30 Attività tecnico-scientifica di previsione e valutazione del rischio sismico Mauro Dolce | DPC; 12:00 – 12:30 Il terremoto ed il maremoto del 1908: delineare una catastrofe Emanuela Guidoboni | INGV
12:30 – 13:00 Analisi di sismogrammi del terremoto del 1908 Nicola Alessandro Pino | INGV
13:00 – 14:30 Pranzo
14:30 – 15:00 Hazard deterministico per il terremoto del 1908 e
valutazioni probabilistiche
Ezio Faccioli | Politecnico di Milano
15:00 – 15:30 Scenario di perdite per un terremoto analogo al
1908
Rui Pinho | Eucentre
15:30 – 16:00 L’attivazione del DPC in caso di emergenza per
eventi a scala nazionale
Fabrizio Curcio | DPC
16:30 – 17:00 Il ruolo della memoria storica e tecnicoscientifica per
la crescita della cultura della prevenzione
Sergio Castenetto | DPC
17:00 – 17:30 Informazione scientifica sui rischi naturali
attraverso la carta stampata
Luigi Bignami | La Repubblica
17:30 – 18:00 Educazione e rischio a cento anni dal terremoto del
1908
Romano Camassi | INGV
18:00 – 19:00 Discussione

Seconda giornata | 11 Dicembre

09:00 – 09:30 Geophysical exploration study of the Messina Straits
area to understand its complex tectonodynamics and 1908
earthquake event
Renato I. Finetti | Università di Trieste
09:30 – 10:00 Morphotectonic features of the Messina Straits: new
evidence from marine geological data
Carmelo Monaco, Fabrizio Antonioli, Maurizio Badalini, Luigi Ferranti,
Danilo Morelli, Renato Tonielli, Luigi Tortorici | Università di Catania |
ENEA-Casaccia | ENI-Snamprogetti | Università di Napoli | Università
di Trieste | CNR-Iamc
10:00 – 10:30 Analisi integrata di dati geologici e geofisici per la
ricostruzione dell’evoluzione geodinamica dell’orogene siciliano
Fabio Lentini, Serafina Carbone, Giovanni Barreca | Università di
Catania
10:30 – 11:00 La sorgente del terremoto del 1908: dati
strumentali, vincoli geologici ed elaborazioni modellistiche
Gianluca Valensise, Roberto Basili, Pierfrancesco Burrato | INGV
11:30 – 12:00 Osservazioni macrosismiche e studi
Antonio Bottari | Università di Messina
12:00 – 12:30 Indagini sismologiche per la caratterizzazione
delle strutture sismogenetiche e la valutazione dell’hazard sismico
nell’area dello Stretto di Messina e settori limitrofi
Giancarlo Neri, Debora Presti | Università di Messina
12:30 – 13:00 Subduzione e sollevamento lungo l’Arco Calabro-
Peloritano
Claudio Faccenna, Paola Molin, Barbara Orecchio, Thorsten W.
Becker, Olivier Bellier, Francesca Funiciello, Liliana Minelli, Giancarlo
Neri, Valerio Olivetti, Claudia Piromallo, Andrea Billi | Università di
Roma3 | Università di Messina | University of Southern California |
CEREGE Aix-en-Provence | INGV
13:00 – 14:30 Pranzo
14:30 – 17:30 I progetti sismologici nella Convenzione
DPC-INGV 2007-2009
• Progetto S1 – Determinazione del potenziale sismogenetico in
Italia per il calcolo della pericolosità sismica
• Progetto S2 – Realizzazione di un modello dinamico
sperimentale di valutazione della pericolosità sismica a scala
nazionale
• Progetto S3 – Valutazione rapida dei parametri e degli effetti
dei forti terremoti in Italia e nel Mediterraneo
• Progetto S4 – Banca dati accelerometrici
• Progetto S5 – Test-sites per il monitoraggio multidisciplinare
di dettaglio
17:30 – 19:00 Sessione poster

Terza giornata | 12 Dicembre

09:00 – 09:15 Quale geodinamica per lo Stretto di Messina?
Giancarlo Scalera | INGV
09:15 – 09:30 Il contributo della geodesia alla definizione del
modello sismotettonico dello Stretto di Messina: analisi della
deformazione intersismica e cosismica
Nicola D’Agostino, Daniele Cheloni, Fabrizio Bernardi, Ingrid Hunstad,
Barbara Palombo, Giulio Selvaggi | INGV
09:30 – 09:45 Sismicità crostale recente in Calabria
Ignazio Guerra, Anna Gervasi | Università della Calabria | INGV
09:45 – 10:00 Tettonica dello Stretto di Messina: il contributo
della sismica multicanale
Andrea Argnani, Marzia Rovere, Claudia Bonazzi, Giuliano Brancolini,
Flavio Accaino, Fabrizio Zgur, Emanuele Lodolo | CNR-Ismar | INOGS
10:00 – 10:15 Integrazione tra assetto strutturale di superficie e
faglie sismogenetiche nello Stretto di Messina sulla base di modelli
analogici
Lorenzo Bonini, Daniela Di Bucci, Silvio Seno, Giovanni Toscani,
Gianluca Valensise | Università di Pavia | DPC | INGV
10:15 – 10:30 Mappe ad alta risoluzione dei movimenti del suolo
nell’area dello Stretto di Messina da dati di interferometria SAR
Stefano Salvi, Cristiano Tolomei, Simone Atzori | INGV
10:30 – 10:45 Compressione e distensione sismogenetiche nella
regione siciliana: una discussione su possibili modelli sismotettonici
ed implicazioni geodinamiche
Giusy Lavecchia | Università di Chieti
10:45 – 11:00 The effects on the environment of the 1908
Southern Calabria – Messina earthquake (Southern Italy)
Valerio Comerci, Anna Maria Blumetti, Elisa Brustia, Pio Di Manna,
Domenico Fiorenza, Luca Guerrieri, Mauro Lucarini, Leonello Serva,
Eutizio Vittori | ISPRA
11:30 – 11:45 Dinamiche litosferiche, stress sismogenetici e
sismicità nell’area dello Stretto di Messina
Barbara Orecchio | Università di Messina
11:45 – 12:00 Il catastrofico tsunami di Messina del 1908
Andrea Billi, Renato Funiciello, Liliana Minelli, Claudio Faccenna,
Giancarlo Neri, Barbara Orecchio, Debora Presti | Università Roma3 |
Università di Messina
12:00 – 12:15 L’identificazione di depositi di paleomaremoti in
Sicilia orientale: un approccio multidisciplinare
Paolo Marco De Martini, Maria Serafina Barbano, Alessandra
Smedile, Daniela Pantosti, Flavia Gerardi, Claudia Pirrotta, Paola Del
Carlo, Luca G. Bellucci, Luca Gasperini, Leonardo Sagnotti, Alina
Polonia | INGV | Università di Catania | CNR-Ismar
12:15 – 12:30 I maremoti nello stretto di Messina: dai modelli
numerici di simulazione all’analisi del rischio
Stefano Tinti | Università di Bologna
12:30 – 12:45 Morfobatimetria dei fondali dello Stretto: indizi,
evidenze e ricerche future in riferimento all’evento del 1908
Francesco L. Chiocci, Eleonora Martorelli, Marta Marchetti |
Università Roma1
12:45 – 13:15 La sismotettonica dello Stretto di Messina come
espressione della geodinamica dell’Arco Calabro
Daniela Di Bucci, Carlo Doglioni, Gianluca Valensise | DPC | Università
Roma1 | INGV
13:15 – 15:00 Pranzo
Tavola rotonda: Rapporti e collaborazioni tra Regioni e
mondo della ricerca sul tema: protezione civile e
terremoti
Moderatori:
Giulio Zuccaro | Università di Napoli
Marco Mucciarelli | Università della Basilicata
15:00 – 15:15 La pericolosità sismica in Italia e nell’area dello
Stretto di Messina
Carlo Meletti, Massimiliano Stucchi | INGV
15:15 – 15:30 Evoluzione della normativa antisismica dal 1908 al
2008
Giacomo Di Pasquale | DPC
15:30 – 15:45 Case study
Salvatore Alcaro | Regione Calabria
15:45 – 16:00 Case study
Salvatore Cocina | Regione Sicilia
16:00 – 16:15 Case study
Luciano Tortoioli | Regione Umbria (capofila Sottocommissione 8:
Attuazione della normativa sismica)
16:15 – 16:30 Case study
Alessandro Rebez | Regione Friuli Venezia Giulia (capofila
Commissione protezione civile della Conferenza delle Regioni e delle
Province autonome)
16:30 – 18:00 Discussione

Leave a Response