L’Assemblea regionale approva la legge su Enti locali

L’Assemblea regionale siciliana, presieduta dal vicepresidente, Santi Formica, deputato di Messina, nelle due sedute svoltesi ieri sera ha discusso e approvato, in via definitiva, la legge che riguarda gli Enti locali.
L’esito della votazione: erano presenti a Sala d’Ercole 54 deputati; in 39 hanno votato “si”; in due hanno votato “no”; in 13 si sono astenuti.
Il provvedimento estende alle elezioni amministrative lo sbarramento del 5 per cento; interviene sulla composizione delle giunte e sullo “status” degli amministratori locali; stabilisce misure per il contenimento della spesa pubblica; ridefinisce il numero dei consigli circoscrizionali, sulla traccia della normativa in vigore in campo nazionale.
Permane ancora vivace il confronto sul problema della gestione del servizio idrico integrato e dell’Eas in liquidazione, nel cui specifico provvedimento legislativo dovrà anche essere votato un emendamento che riguarda i lavoratori forestali.
Il presidente di turno Formica ha quindi rinviato i l’avori d’Aula ad oggi venerdì 5, alle ore 12.

Leave a Response