Messina. Servizi socio-assistenziali, vertice al Comune

MESSINA – (Nel tg 90 del 3 dicembre servizio e intervista all’assessore Pinella Aliberti) Vertice al Comune di Messina sul Piano di zona del Distretto socio-sanitario D26, del quale fanno parte, oltre alla città dello Stretto, i Comuni jonici da Scaletta a Furci Siculo. I primi cittadini hanno incontrato l’assessore ai Servizi sociali di Messina, comune capofila, Pinella Aliberti, per vagliare la ripartizione dei fondi e la riorganizzazione dei servizi, che vanno dall’assistenza agli anziani ai centri di prima accoglienza per tossicodipendenti. Intanto si è discusso dei progetti del triennio 2006-2008, già appaltati, che partiranno con notevole ritardo. Dal 2009 i servizi saranno rimodulati in virtù delle reali esigenze del territorio. Soddisfatti i sindaci jonici: “Finalmente si cambia rotta e si tiene conto delle peculiarità territoriali”

Leave a Response