Taormina. Casinò “virtuale” per il periodo natalizio

TAORMINA – Nella città del Centauro, in attesa di ottenere la riapertura di un casinò vero, si punta per il momento a realizzarne uno “virtuale”. Almeno per il periodo natalizio. L’Amministrazione comunale, infatti, presenterà a breve alle autorità competenti una richiesta per l’allestimento dei tavoli verdi, sostituendo le tradizionali vincite in denaro con semplici premi, come vestiti, cravatte, cene e giocatttoli. Il tutto per un periodo limitato: appena due settimane a cavallo tra Natale e Capodanno. Ma potrebbe non bastare. Sembra infatti la richiesta possa incappare nell’insormontabile concetto di “gioco d’azzardo”. Che ci siano di mezzo soldi o premi poco cambierebbe. Il sindaco, Mauro Passalacqua, e l’assessore al Turismo, Italo Mennella, si sono comunque detti fiduciosi e puntano ad ottenere il nulla osta per la realizzazione del casinò virtuale, il cui ricavato, tra l’altro, sarà devoluto in beneficenza.

Leave a Response