Il Tribunale ”cancella” il Messina calcio dei Franza

MESSINA – Il tribunale di Messina ha dichiarato il fallimento dell’Fc Messina, la società di calcio dei fratelli Pietro e Vincenzo Franza. Il provvedimento era stato sollecitato dai pm che si occupano del ”caso”, Vito Di Giorgio, Francesca Ciranna, Fabrizio Monaco e Maria Pellegrino. Una fine ingloriosa per il club della famiglia Franza, travolto da una crisi economica sfociata con la mancata iscrizione al campionato cadetto e al conseguente declassamento in serie D. Eppure i Franza nella stazione 2004-2005 avevano portato il Messina in serie A, ottenendo un insperato settimo posto. 

Leave a Response