Droga, latitante di S. Teresa arrestato a Tenerife

S. TERESA – La polizia spagnola, in collaborazione con i carabinieri del nucleo investigativo di Messina, ha arrestato a Tenerife, Roberto Amalia, 37 anni, originario di S. Teresa di Riva, condannato a 4 anni di reclusione e al pagamento di 6mila euro con l’accusa di spaccio di droga e induzione di minore all’uso di sostanze stupefacenti. L’uomo si era reso irreperibile. Amalia è ora rinchiuso nel carcere di Tenerife, ma potrebbe essere presto trasferito in Italia.

Leave a Response