Alì. Operazione dei Cc, scoperta piantagione di canapa

ALI’ – Nell’ambito di un controllo effettuato in alcuni casolari di campagna, i carabinieri della stazione di Alì Terme, al comando del maresciallo Salvatore Garufi, hanno ritrovato nel territorio di Alì, 40 piante di canapa indiana, alte circa mt. 1,60, per un peso complessivo di oltre 60 chili. Le piante sono state sequestrate, mentre le indagini dei militari dell’Arma proseguono per risalire a chi ha realizzato la piantagione. Il casolare si trova in contrada Cardia, al confine con il territorio di Fiumedinisi.
Sempre nel fine settimana i carabinieri della Compagnia di Messina Sud, nel corso di un servizio finalizzato alla repressione dei reati, hanno arrestato a Messina Giuseppe Romano, 54 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Messina, per evasione dagli arresti domiciliari. Nell’ambito dello stesso servizio, sempre a Messina, i militari dell’Arma hanno denunciato in stato di libertà due rumeni, responsabili di inosservanza al provvedimento di allontanamento, emesso lo scorso 23 ottobre, e due messinesi responsabili rispettivamente di ricettazione di un’autovettura con telaio contraffatto e porto abusivo di coltello, rinvenuto a seguito di perquisizione veicolare.

Leave a Response