Alì Terme. Festeggiamenti in onore di Madre Morano

ALI’ TERME – Nell’ambito della ricorrenza dei 100 anni dalla morte della Beata Maddalena Morano, l’Istituto “Maria Ausiliatrice” ha organizzato un ricco programma di appuntamenti per ricordare la fondatrice della comunità religiosa aliese, beatificata il 5 novembre 1994 da Papa Giovanni Paolo II. Si comincia lunedì 10 novembre, alle 20.30, con una veglia di preghiera animata dai giovani delle parrocchie nella chiesa di S. Rocco. Il giorno dopo, alle 17,30 al cinema “Vittoria”, è in programma una tavola rotonda sul tema “Il carisma educativo della Beata Maddalena Morano fonte di ispirazione per l’oggi”. Mercoledì al campo sportivo di Roccalumera ci sarà la festa dei bambini delle scuole primarie di Roccalumera, Nizza, Alì Terme e Scaletta Zanclea, che sarà bissata il giorno successivo con la festa dei ragazzi delle scuole secondarie degli stessi istituti. Nel pomeriggio, alle 17.30, il vescovo di Messina, mons. Calogero La Piana, presiederà una celebrazione eucaristica nella cappella dell’Istituto “M. Ausiliatrice”, proprio dove riposa ed è venerato il corpo della Beata. Seguirà l’apposizione di una targa commemorativa. Venerdì e sabato sono in programma altre due messe. Al termine della seconda, sabato, si svolgerà la processione cittadina della reliquia di Madre Morano. Domenica, 16 novembre, i festeggiamenti saranno chiusi da un concerto a cura dell’Associazione “Il Vincolo”.

Leave a Response