Ars, approvata legge sul sovrappopolamento fauna selvatica

PALERMO – L’Assemblea siciliana, presieduta dal presidente Francesco Cascio, ha approvato all’unanimità in via definitiva – i deputati presenti erano 47 – la legge che contiene le “norme di controllo del sovrappopolamento di fauna selvatica o inselvatica in aree naturali protette”.
Voto unanime favorevole hanno avuto anche due ordine del giorno: il primo riguarda le misure da adottare per contrastare la brucellosi bovina, il secondo impegna il governo della regione ad intervenire per stabilizzare i dipendenti dell’agenzia regionale per i rifiuti e le acque (ARRA).
Il presidente Cascio ha aggiornato i lavori d’Aula a martedì 28 ottobre 2008 alle ore 17 con all’ordine del giorno, oltre alle comunicazioni di rito, il seguito dell’esame del disegno di legge sulle “norme per la riorganizzazione dei dipartimenti regionali” e la discussione del provvedimento legislativo in materia di avviamento al lavoro dei forestali impegnati nei servizi antincendio.
L’Assemblea inoltre dovrà votare la proposta della commissione verifica poteri, presieduta da Raimondo Maira, sull’attribuzione del seggio resosi vacante a seguito delle dimissioni dell’onorevole Anna Finocchiaro.

Leave a Response