Alì Terme, domani al via il Cineforum Cinit

ALI’ TERME – Film di grande qualità lontani dai circuiti commerciali: è questa la proposta culturale che ormai da diversi anni il “Nuova Presenza” di S. Teresa di Riva e la “Banca del Tempo” di Alì Terme, offrono ai propri soci. Quest’anno si ricomincia il 22 ottobre e per altri sette mercoledì l’appuntamento d’obbligo per i cinefili e gli appassionati della riviera jonica sarà al Cinema “Vittoria” di Alì Terme. 
Ogni film sarà replicato tre volte per venire incontro alle esigenze di tutti: alle 17.00, alle 19.15 e alle 21.30. Gli esperti dei cineclub aderenti al Cinit, hanno scelto il meglio delle pellicole uscite in sala nell’ultimo periodo, la maggior parte di queste presentate e premiate nei maggiori festival cinematografici internazionali. Da Venezia “giungono” in Sicilia Burn After Reading – A prova di spia, dei geniali fratelli Coen; Pa-Ra-Da di Marco Pontecorvo; Pranzo di Ferragosto di Gianni Di Gregorio, il film-rivelazione premiato con il “Leone del Futuro”, e poi Non pensarci di Gianni Zanasi e Il seme della discordia di Pappi Corsicato.
Del 2° Festival di Roma è stato selezionato il film vincitore, Juno di Jason Reitman, una commedia indipendente americana che ha entusiasmato il pubblico della Capitale, mentre del Festival di Cannes saranno proiettati i due film che hanno conquistato i premi più importanti: Il matrimonio di Lorna dei fratelli Dardenne, migliore sceneggiatura, con una storia d’amore dai contorni “gialli”, e La classe – Entre les murs del regista francese Laurent Cantet, vincitore della “Palma d’oro”, sulle problematiche nel rapporto docente-studenti. Appuntamento, dunque, imperdibile per tutti gli amanti del grande cinema.
Gli abbonamenti all’intero ciclo sono in vendita al Cinema “Vittoria”.

Leave a Response