Roccalumera. Violenza sessuale, arrestato operaio

ROCCALUMERA – Un operaio 53enne di Mandanici è stato arrestato dai carabinieri di Roccalumera con la pesante accusa di violenza sessuale. Avrebbe abusato di una ragazza con problemi psichici. A denunciare i fatti, che si sarebbero svolti all’interno dell’appartamento della vittima, in un condomino di Roccalumera, è stato il padre della ragazza che avrebbe sorpreso l’uomo proprio mentre stava abusando della figlia. L’operaio mandanicese, di cui omettiamo volutamente il nome per evitare di risalire alla famiglia, è sposato con figli. E’ stato rintracciato dai carabinieri di Roccalumera, che hanno operato al comando del maresciallo Santo Arcidiacono, nella sua abitazione di Mandanici. Il 53enne è stato condotto in caserma, dove gli è stato contestato il reato di violenza sessuale nei confronti di incapace. Adesso si trova nel carcere di Messina-Gazzi.

Leave a Response