‘Chi produce in Sicilia ci corrisponda le relative tasse’

 “Abbiamo ribadito che la Sicilia non prescinderà da quanto le è dovuto in forza del proprio Statuto  e così, anche ieri, in sede di Conferenza delle Regioni, abbiamo difeso tali prerogative. E’ indispensabile, perciò, che chi produce nel nostro territorio ci corrisponda le relative tasse. E non retrocederemo dal volere avere riconosciuta la spettanza di parte del gettito derivante dalle accise sugli oli minerali, così come già previsto dal cosiddetto testo Calderoli.”
Questo il commento dell’assessore al Bilancio della Regione Siciliana Michele Cimino, che ieri ha partecipato alla seduta straordinaria della Conferenza delle Regioni tenutasi a Roma.

Leave a Response