Furci Siculo. Atto vandalico, frantumati i vetri dell’Itc

FURCI SICULO – Un increscioso episodio ha caratterizzato l’inizio dell’anno scolastico all’Istituto di istruzione superiore di Furci Siculo (Istituto tecnico commerciale e per geometri ed Istituto professionale per l’Industria e l’Artigianato). Ignoti, la scorsa notte hanno infranto, probabilmente con dei corpi contundenti, i vetri blindati della porta d’ingresso al plesso, lato monte, e di una vetrata che si affaccia sul vano scale. Ad accorgersi dell’accaduto, di buon mattino, è stato il personale ausiliario, all’apertura della scuola. L’episodio è stato stigmatizzato dal dirigente scolastico Antonio Crisafulli, il quale ha parlato di “un fatto di assoluta gravità compiuto forse nell’intento di dar vita ad una bravata”. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri della stazione di S. Teresa di Riva, i quali, dopo i rilievi di rito, hanno ascoltato il preside. Saranno le indagini a stabilire l’esatta dinamica dei fatti, anche per risalire agli autori del danneggiamento. Anche lo scorso anno l’Istituto di istruzione superiore di Furci Siculo era stato preso di mira. Il primo giorno di scuola furono rubati computer ed altri strumenti di valore.

NEL TG 90 DEL 16 09 08 AMPIO SERVIZIO CON LE IMMAGINI E L’INTERVISTA AL PRESIDE ANTONIO CRISAFULLI

Leave a Response