Messina, tre arresti per tentato furto in casa

MESSINA – Dopo un minuto dalla chiamata al 112 i carabinieri sono riusciti ad arrestare tre persone per tentato furto in appartamento. È accaduto in via Trapani, a Messina. In manette sono finiti Antonino Barrile, 42 anni, Saverio Lo Presti, 50 anni e Francesco Cona di 27.

I militari dell’Arma stavano effettuando un controllo di routine e si trovavano proprio in via Trapani, dove Lo Presti e Cona attendevano in auto Barrile. Quest’ultimo, dopo aver suonato il campanello in un appartamento per accertarsi che in casa non ci fosse nessuno, con un cacciavite stava forzando la porta, ma nell’appartamento si trovava un’anziana di 70 anni, che non aveva aperto allo sconosciuto e che subito dopo aveva chiamato il 112 e si è messa a urlare dalla finestra.

Barrile è fuggito, ma al suo arrivo in auto ha trovato i carabinieri ad aspettarlo. L’uomo èstato arrestato insieme ai suoi complici.

Leave a Response