Dai Lions 2500€ all’ “Oasi” di Furci Siculo

ALI’ TERME – Il Lions Club Santa Teresa di Riva, in occasione della conferenza stampa tenutasi all’Hotel Terme Marino di Alì Terme, ha consegnato a Padre Salvatore Sinitò, quale presidente dell’Associazione Oasi S. Antonio di Furci Siculo, la somma di  2.500,00 euro raccolta con la vendita del libro di cucina “Passeggiata gastronomica da Capo Scaletta a Capo Sant’Alessio scritto da Rosa Anna Messina Trimarchi con la prefazione dell’avv. Carmelo Iaria e i disegni di Nunzia Interdonato. E’ stata una brillante e riuscita iniziativa, deliberata dal club sotto la presidenza di  Franco Romeo il 5 ottobre 2006, con la quale si è voluto esprimere la piena solidarietà e riconoscimento ai meriti dell’Associazione Oasi S.Antonio ed in particolare a Padre Salvatore Sinitò che inconfutabilmente è da ritenere il protagonista del completamento della Casa Albergo per Anziani di Furci Siculo nata da un sogno quasi impossibile del suo fondatore Padre Francesco Donsì.
Se oggi, infatti possiamo ammirare gli ampi, confortevoli e accoglienti ambienti  di quella importante e imponente opera che sorge a Furci si deve proprio al Suo impegno che con coraggio trasparenza e tenacia hanno consentito la sua realizzazione proprio quando si rischiava di dover restituire tutte le somme erogate dalla Regione che ne intimava il completamento in tempi strettissimi.
Con questa donazione i lions di Santa Teresa Riva,  si stringono a torno a Padre Salvatore, che è apprezzato non solo a Furci ma in tutta la riviera Ionica per tutto quanto ha fatto e continua a fare per il nostro territorio senza tralasciare le quotidiane attività parrocchiali, augurandogli di poter continuare a conseguire proficuamente gli obbiettivi statutari della sua Associazione che fra l’altro prevedono l’assistenza agli anziani, ai disabili e al

Leave a Response