S. Teresa. Ok del Tar al restyling delle piazze

S. TERESA. Le piazze che sorgono sul lungomare di S. Teresa di Riva cambieranno look. Sarà rifatto il “lifting”, grazie ad un finanziamento concesso dall’assessorato regionale alle Autonomie locali, in seguito a danni causati da eventi calamitosi. A S. Teresa di Riva giungeranno 70mila euro e saranno destinati a rendere decorose le cinque piazze che si affacciano sul mare, dislocate lungo quella che è divenuta ormai la principale arteria cittadina, dal quartiere Bucalo a nord fino a Barracca a sud. Saranno cambiate le panchine, le ringhiere e saranno rifatti i pavimenti. Il progetto, che rientra in una sorta di arredo urbano, è stato redatto dai professionisti dell’ufficio tecnico comunale. Posto al vaglio dell’assessorato è stato promosso ed inserito tra quelli finanziabili. “E’ la prima volta- ha spiegato il presidente del Consiglio comunale, Carmelo Lenzo – che S. Teresa di Riva partecipa al bando per ottenere i fondi regionali in argomento, destinati ai danni causati dagli eventi meteo. Questi soldi – ha aggiunto Lenzo – ci consentiranno di mettere a nuovo quelli che, in particolare d’estate, sono divenuti da anni i principali luoghi di ritrovo dei cittadini, non solo di S. Teresa ma anche dei paesi limitrofi che vengono a fare una passeggiata. Non appena saranno eseguiti i lavori – conclude il presidente del Consiglio comunale santateresino – le piazzette saranno rese certamente più accoglienti e presentabili ai visitatori. Speriamo che gli interventi possano essere realizzati entro la prossima stagione estiva, quando il paese sarà invaso da villeggianti e vacanzieri”.

Leave a Response