Messina. Ritrovata statua rubata di Padre Pio

MESSINA – E’ stata ritrovata in casa di un pregiudicato la statua di Padre Pio rubata l’anno scorso dalla cappella del Policlinico di Messina. A consentire il ritrovamento e’ stato un particolare risconosciuto dal cappellanno: la mano destra della statua e’ diversa dalla sinistra perche’ in passato si era rotta e l’avevano sostituita. Il simulacro del santo di Pietrelcina, di circa un metro d’altezza, e’ stata trovata dagli agenti delle volanti nel corso di una perquisizione antidroga nella sala da pranzo dell’abitazione di un ventinovenne del villaggio Aldisio. La statua era stata rubata il 13 giugno 2007 dalla cappella dell’ospedale universitario e casualmente il poliziotto che l’ha rinvenuta e’ lo stesso che aveva raccolto la denuncia del furto.

Leave a Response