Giardini, quattro arresti per spaccio di droga

TAORMINA – I carabinieri della Compagnia di Taormina, a seguito di servizi mirati per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato a Giardini Naxos Gianmaria Corsaro, nato a Catania il 27.03.1963, residente Castiglione di Sicilia (Ct), imprenditore;  Salvatore Samuele Strano, nato a Milazzo il 05.09.1978, residente a Santa Lucia del Mela (Me), operaio; Antonino Fichera, nato ad Acireale, l’11.06.1987, ivi residente, disoccupato e B. M., 17enne di Acireale.
I quattro, a seguito di perquisizioni personali e veicolari in distinti interventi, sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti, ai fini di spaccio, complessivamente di n. 293 pasticche di tipo ecstasy, grammi 17 circa di tipo cocaina, grammi 36 di tipo hashish, grammi 10 di tipo marijuana, grammi 16 di anfetamina, nonché n. 15 flaconi contenenti lsd e n. 16 contenenti popper. La droga è stata posta sotto sequestro unitamente alla somma di 945 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio. Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Gazzi, a Messina In altri centri della provincia, comprese le Isole Eolie, sempre nel quadro dei servizi mirati contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri hanno segnalato alla Prefettura di Messina otto persone perché a seguito di perquisizioni personali e veicolari sono state trovate in possesso di droghe per uso personale.

Leave a Response