Nizza, i vincitori della IV Minimaratona

NIZZA – Sono Antonino Busà e Rossella Fiamingo i vincitori nelle rispettive categorie, maschile e femminile, della minimaratona organizzata dall’associazione “Nizza in movimento”. Busà, che ha concluso la gara con il tempo di 20’17” ha preceduto sul traguardo Sergio Messina che ha beffato nell’ultimo tratto di percorso un sorprendente Piero Caruso, che si conferma un atleta di grande livello nonostante si fosse presentato ai nastri di partenza quasi del tutto privo di allenamento. Ottima la prova anche del giovane nizzardo Alberto Filiciotto che è stato il primo al giro di boa, posto alla fine della strada provinciale 27 per Fiumedinisi, ma che poi si è lentamente spento cedendo il passo ai migliori.
Per la categoria femminile, invece, per il secondo anno consecutivo il successo è andato, come detto, alla campionessa mondiale di scherma Categoria Cadetti, Rossella Fiammingo, catanese, che ha preceduto le due nizzarde Mariella Sentineri e Maria Annone.
Per la Fiamingo, la minimaratona di Nizza rappresenta ormai un evento ben augurante per la sua stagione agonistica visto che, lo scorso anno, la vittoria nella gara podistica aveva dato il via ad una esaltante stagione schermistica che l’aveva portata a vincere il titolo mondiale di scherma.
Il percorso di gara è stato lo stesso degli anni scorsi e si esteso per circa 5,2 km tra il lungomare di Nizza e la Strada Provinciale 27.
L’Associazione “Nizza in Movimento”, presieduta da Natale Briguglio, archiviata anche questa quarta edizione della minimaratona si è già “tuffata” nella preparazione di altri grandi eventi.
 

Leave a Response