Operazione “Mare sicuro”, bilancio positivo

MESSINA – Bilancio assolutamente positivo quello che ha fatto registrare l’operazione nazionale denominata “Mare Sicuro 2008” per il personale della Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Messina, operazione che durerà fino alla metà del mese di settembre. Accanto ad una capillare attività di polizia preventiva e repressiva disposta dal Capitano di Vascello Antonino Samiani, sono da registrare iniziative assunte dallo stesso Comando per la tutela di quegli interessi pubblici sottoposti istituzionalmente all’attenta responsabilità della Guardia Costiera.
Da segnalare la maggiore attenzione alla tutela dell’ecosistema marino ed in special modo nell’area protetta dell’Isola Bella di Taormina con l’invio nel periodo estivo di un mezzo nautico della Capitaneria (dislocato nel porticciolo di Giardini Naxos) con personale addestrato per preservare e tutelare nel rispetto della tutela ambientale gli specchi acquei adiacenti.
Per tutte le attività nautiche che hanno interessato il litorale di giurisdizione, regate veliche, attraversamento a nuoto dello stretto di Messina e a tutte le altre manifestazioni similari, l’organizzazione di sicurezza in mare è stata svolta secondo le migliori aspettative dell’utenza con l’impiego ed il coordinamento dei mezzi navali del Corpo.
Nell’ambito dell’attività di prevenzione e sensibilizzazione effettuata dal personale dipendente, si è proceduto, alla distribuzione delle ordinanze di sicurezza balneare e contenente le norme principali da rispettare per un corretto uso degli spazi demaniali e per l’attività balneare, nonché le più importanti raccomandazioni e cautele a tutela dell’incolumità dei bagnanti.
Grande attenzione, poi, è stata riservata all’attività di verifica circa il rispetto della vigente normativa demaniale marittima lungo il litorale di giurisdizione.
Ispezioni e verifiche delle tabelle di armamento e del numero dei passeggeri trasportati ai fini della sicurezza della navigazione a bordo delle navi traghetto che effettuano il trasporto passeggeri da Messina verso Villa S.Giovanni e Reggio Calabria.
Complessivamente nel mese di luglio sono stati riscontrati 33 illeciti amministrativi e 9 reati, soccorsi 8 mezzi nautici ed effettuati 1146 controlli.
La guardia costiere segnala che nel proprio sito internet  www.guardiacostiera.it/messina, si possono tra l’altro trovare ordinanze di vario interesse e notizie utili.

Leave a Response