Furci, l’ultimo applauso a Francesco Minniti

FURCI SICULO – Una folla commossa ha partecipato oggi pomeriggio a Furci Siculo al funerale di Francesco Minniti, il diciottenne morto in un incidente stradale verificatosi alla periferia di S. Teresa di Riva nella notte tra sabato e domenica scorsi  Il rito funebre è stato celebrato dal parroco Salvatore Sinitò con altri sacerdoti nella chiesa Maria Santissima del Rosario, rivelatasi insufficiente per accogliere quanti hanno voluto dare l’estremo saluto al giovane furcese. In pochi sono riusciti a trattenere le lacrime. Tantissime le ghirlande e i fiori bianchi. Sconvolti dal dolore la mamma , che più volte ha invocato il nome del figlio, il padre, il fratello più piccolo di Francesco e i parenti. Moltissimi gli amici e i compagni di scuola della giovane vittima che indossavano una maglietta nera. Presenti anche alcuni professori e il preside Francesco Torrisi del liceo scientifico di S. Teresa di Riva dove qualche settimana addietro Francesco Minniti aveva conseguito la maturità. All’omelia il parroco ha ricordato la voglia di vivere di Francesco, mentre la mamma ha ripercorso la breve vita del figlio, ricordando il suo desiderio di entrare all’Accademia della Guardia di finanza. All’uscita della bara dalla chiesa si è levato uno scrosciante applauso, ultimo affettuoso omaggio a Francesco. 

La salma di Francesco Minniti era giunta a Furci Siculo ieri sera ed era stata vegliata fino a tarda notte.

 Intanto proseguono le indagini per stabilire le cause dell’incidente che è costato la vita al giovane. L’unica certezza è quella che Francesco Minniti si trovava in sella ad uno scooter alla cui guida c’era un suo amico di Nizza di Sicilia. La tragedia si è verificata nel momento in cui il motorino, che procedeva in direzione Catania, ha imboccato la curva in discesa che immette nell’abitato di S. Teresa di Riva. Il conducente ha perso il controllo del mezzo che è andato a sbattere contro il muretto di protezione. I due amici sono rovinati a terra: il giovane alla guida se l’è cavata con qualche escoriazione; Francesco Minniti invece aveva riportato gravi ferite alla testa ed è morto due ore dopo il suo ricovero al Policlinico di Messina.

Leave a Response