S. Teresa. Martedì la surroga della Aliberti

S. TERESA – Il consiglio comunale di S. Teresa è stato convocato per martedì prossimo. All’ordine del giorno ci sono le dimissioni di Pinella Aliberti, nuovo assessore della Giunta Buzzanca a Messina, con la relativa surroga dell’avv. Antonio Bongiorno, primo dei non eletti della lista “Sicilia Vera”. Bongiorno, però, non ha ancora sciolto le riserve e non ha comunicato se accetterà o meno il posto il consiglio. A quanto pare non sarebbe soddisfatto del clima velenoso che si è instaurato in questi mesi in consiglio. Se non dovesse accettare al suo posto subentrerebbe il secondo dei non eletti, Salvatore Bucalo, vicino alle posizioni dell’on. Carmelo Briguglio, che vedrebbe così crescere a tre il numero dei suoi consiglieri nell’assemblea pubblica. Proprio con Briguglio si dovrebbe incontrare nelle prossime ore il sindaco Alberto Morabito per chiarire i rapporti con l’amministrazione in carica. Rapporti che si sono incrinati negli ultimi tempi sino all’uscita dall’aula in segno di protesta, durante l’ultimo consiglio, da parte dei consiglieri Filippo Miano e Roberto Moschella. Il gruppo Briguglio vuole maggiore visibilità, che in soldoni significa un posto in Giunta. Posto che il sindaco Morabito non pare sia disposto a concedere anche per non turbare i consolidati equilibri del suo esecutivo. Staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime ore.

Leave a Response