Nizza. Verso la scissione dall’Unione dei Comuni

NIZZA DI SICILIA – Tornerà a riunirsi domani  alle ore 18, il Consiglio comunale di Nizza. Dieci i punti all’ordine del giorno di una seduta che si preannuncia abbastanza «calda». Tra i vari argomenti figurano infatti l’adozione del Piano triennale delle opere pubbliche 2008/2010, le risposte ad alcune interrogazioni presentate dall’opposizione (tra le quali la precaria situazione viaria del quartiere Casapinta) e la discussione sul futuro dell’«Unione dei Comuni della Valli Joniche dei Peloritani». Su quest’ultimo punto, secondo alcune indiscrezioni, si potrebbe registrare la decisione di abbandonare l’Ente intercomunale. Tra gli altri argomenti posti all’odg dal presidente del consiglio, Carmelo Rasconà, figura l’approvazione della localizzazione e l’ampliamento del Parco suburbano in variante allo strumento urbanistico; l’adozione del Programma triennale delle opere pubbliche 2008/2010 e il riconoscimento di Comune a economia prevalentemente turistica e città d’arte.

Leave a Response