TaoArte apre con la Tosca di Puccini

TAORMINA – Il grande successo conseguito lo scorso anno dalla sezione “Musica & Danza” che ha indubbiamente rilanciato Taormina Arte nel panorama internazionale dei grandi festival, Taormina è pronta ad accogliere una nuova stagione estiva ricca di eccezionali appuntamenti, grazie alla vulcanica direzione artistica del maestro Enrico Castiglione, regista tra i più noti ed apprezzati della propria stagione nonché instancabile creatore di festival ed eventi di risonanza mondiale. Il Cartellone 2008 si distingue dunque per una capacità produttiva di assoluta qualità, non solo aperta a tutte le generazioni e alle più diverse sfere di pubblico ma incentrata soprattutto su quell’affermazione di eccellenza artistica che già lo scorso anno ha riscosso tanti consensi, fin dall’acclamata produzione della Medea di Luigi Cherubini, registrata in collaborazione con la RAI e tra breve disponibile in dvd. Nell’anno in cui tutto il mondo celebra il 150° anniversario dalla nascita di Giacomo Puccini, Taormina Arte non poteva certo mancare all’appuntamento più atteso di questa stagione operistica, scegliendo quindi di inaugurare il proprio Cartellone 2008 con uno dei suoi capolavori operistici più popolari, proponendo in esclusiva un nuovo allestimento di Tosca, in scena l’8  Agosto 2008 nella meravigliosa cornice del Teatro Antico. L’opera lirica torna quindi protagonista della programmazione di Taormina Arte grazie ad un cast formato addirittura da ben tre star di fama mondiale: la straordinaria Martina Serafin nel ruolo di Tosca, che tanti successi sta conseguendo nei maggiori palcoscenici del mondo, Marcello Giordani, unanimemente considerato come l’erede di Luciano Pavarotti, nel ruolo del pittore Mario Cavaradossi, e l’eccezionale Renato Bruson, il più grande baritono dei nostri giorni, nel ruolo del barone Scarpia. Un cast di assoluto livello internazionale, degno del Metropolitan di New York o del Teatro alla Scala, che si avvarrà della regia di Enrico Castiglione, autentico “deus ex machin”a della rinascita di Taormina Arte, dei nuovi bellissimi costumi di Sonia Cammarata realizzati appositamente per questo nuovo allestimento dopo il successo della Medea dello scorso anno, e della direzione d’orchestra di Eugene Kohn, uno dei più celebri direttori d’orchestra degli Stati Uniti, la cui carriera è iniziata con Maria Callas, impegnato alla guida dell’Orchestra Sinfonica del Teatro Vittorio Emanuele di Messina.

Leave a Response