Scacchi: medaglia per le ragazze Itc Taormina

TAORMINA – Fantastica prestazione sportiva della squadra di scacchi dell’Istituto tecnico commerciale e turistico “S. Pugliatti “ di Taormina  ai  campionati Gss nazionali  di scacchi femminili che si sono  svolti a Jesolo (Ve) dal 22 al 25 Maggio 2008.
Le allieve dell’Istituto di Trappitello , diretto dal dirigente Scolastico prof. Luigi  Napoli, infatti, hanno conseguito una medaglia d’argento e sono arrivate addirittura ad un passo dal  conquistare il titolo  juniores femminile nazionale vinto dalle studentesse del Liceo scientifico Cafiero di Barletta, piazzandosi davanti a compagini scolastiche molto più esperte e Organizzate come le abruzzesi  di Penne e le venete  di Venezia, favorite dal pronostico in quanto giocavano in casa.
Trascinate dalla capitana Claudia Gulotta, che ha ottenuto ben sei vittorie su sette,  le ragazze taorminesi, allenate e guidate dal prof. De Pietro e seguite tecnicamente dal maestro Spina,  sono state le uniche in grado di fare vacillare la squadra-corazzata di Barletta. Dopo essere rimaste in testa nelle prime due giornate, nello scontro diretto infatti, conclusosi in parità (2 a 2), l’indomita Gulotta  ha ceduto solo dopo più di due ore di gioco alla campionessa di Scacchiera di tutto il torneo , sfiorando la patta che avrebbe dato la vittoria alle taorminesi.
 Nonostante l’occasione mancata comunque , le nette  e numerose vittorie di  Ilaria Fazio, Marika Lo Monaco, e soprattutto i successi  preziosi  di Laura D’Allura e Elena Scrivano, nell’ultima giornata di gare, conquistati con carattere e determinazione, hanno spinto le ragazze del Pugliatti ad ottenere un prestigioso e meritato secondo posto.
“Un risultato eccellente – afferma il prof. De Pietro, team manager della Squadra – che premia un crescente e considerevole movimento scacchistico esistente all’interno dell’istituto  che è sostenuto e incoraggiato  anche dalla lungimiranza del nuovo dirigente Scolastico, e che  ha assunto i contorni e la valenza di una vera attività integrativa e di Sostegno utile e produttivo all’allenamento rilassante e ludico della mente”.
 

Leave a Response