Giardini. Tunisino ricatta un gay, denunciato

GIARDINI NAXOS – Avrebbe cercato di estorcere denaro ad un trentottenne di Giardini Naxos, in provincia di Messina, dopo che con lui aveva avuto dei rapporti sessuali nella sua abitazione, minacciandolo di divulgare alcune fotografie che diceva di aver scattato nell’occasione. Per questo motivo i carabinieri del nucleo operativo di Gravina di Catania hanno denunciato un tunisino di 30 anni per violazione della normativa sulla privacy e tentativo di estorsione. La vittima ha consegnato al tunisino del denaro ma è poi andata a denunciare l’accaduto ai carabinieri, che hanno individuato l’extracomunitario in un’area di servizio dell’autostrada Catania-Messina. Il giovane africano ha confessato il tentativo di estorsione aggiungendo che in realtà non aveva scattato alcuna foto.

Leave a Response