Nizza, la minoranza: no al direttore generale

NIZZA DI SICILIA – I consiglieri di minoranza dello schieramento “Insieme per voltare pagina” attenzionano le scelte del sindaco Giuseppe Di Tommaso. Ed ecco, per iniziativa di Valentina Briguglio Polò, una interrogazione per sapere se «il Comune sia gestito all’insegna del rispetto dei princìpi di economicità, efficacia ed efficienza». La Polò si chiede se non sarebbe opportuno eliminare dall’organico la figura del direttore generale per determinare una notevole diminuzione dei costi. In più viene evidenziato come la figura del direttore generale al momento sia ricoperta dalla segretaria comunale la quale, in virtù di questo incarico, riceve una duplice remunerazione».
Intanto il consiglio comunale per rinvigorire le casse ha approvato l’aumento dell’aliquota Ici fissandola al 7%. Anche in questo caso l’opposizione ha manifestato in aula il proprio dissenso.

 

Leave a Response