Roccalumera. Ferisce Cc, marocchino in manette

ROCCALUMERA. I carabinieri della stazione di Roccalumera hanno arrestato Mohammed Laabadi, 34 anni, originario del Marocco. L’uomo, fermato ad un posto di blocco, alla richiesta dei documenti ha reagito con violenza, colpendo i militari dell’Arma con calci e pugni. I due carabinieri sono rimasti feriti. Guariranno in 7 giorni. L’extracomunitario è stato processato stamani per direttissima al Tribunale di Messina.

Leave a Response