Fiumedinisi, l’on. De Luca candidato sindaco

FIUMEDINISI – L’on. Cateno De Luca, Mpa, ha annunciato  la sua candidatura a sindaco di Fiumedinisi alle amministrative di giugno. Se la vedrà con il geometra Gino Totaro, ex primo cittadino sconfitto da De Luca cinque anni addietro. Quella del deputato dell’Mpa, comunque, non è altro che una conferma, visto che già si sapeva della sua ferma intenzione di scendere in campo. ‘’Credo di avere operato bene – dice De Luca – e nell’interesse dell’intera comunità. E lo dimostrano i 40 milioni di finanziamenti ottenuti dalla mia amministrazione, una cifra ritengo da fare invidia a realtà ben più importanti. Il paese è un continuo cantiere all’aperto per la realizzazione di opere di grande interesse collettivo. La riproposizione a sindaco vuole rappresentare una continuazione del nostro impegno per concludere nel migliore dei modi l’ambizioso programma che ci siamo prefissi. La mia rielezione all’Ars –  chiude De Luca – non inficerà il mio lavoro e ciò l’ho ampiamente dimostrato in questi cinque anni, smentendo con i fatti coloro che sostengono il contrario’’. Dal canto suo Gino Totaro non sembra assolutamente sorpreso della candidatura De Luca.: ‘’Era scontata – sostiene – al di là del risultato delle elezioni regionali per cui siamo pronti a giocarci le nostre carte. Una cosa però sono le regionali è ben altra cosa è il confronto a tu per tu in ambito locale dove la gente tiene soprattutto conto delle singole potenzialità sganciate dal colore politico’’. A Fiumedini, dunque, si annuncia una campagna elettorale combattuta e ricca di spunti.

Leave a Response