Tennis, il Tc Junior perde e viene eliminato

S. TERESA – Sconfitta in quel di Spadafora per il Tc Junior Santa Teresa nel recupero della 3 giornata del campionato di tennis a squadre “over 35” e niente accesso alla fase regionale, una qualificazione sempre raggiunta negli ultimi anni dal team del presidente Angelo Casablanca. La sconfitta (2-1) è maturata in virtù di questi risultati: Schipani ha battuto Scarcella (6/3-5/1 rit.), Armellini ha rimesso in parità il punteggio battendo Formica (4/2 rit.), ma nel doppio Mezzatesta e Schipani hanno superato Scarcella e Armellini (6/3-6/2). Nonostante la mancata presenza di Grimaldi e Mezzatesta in singolare e favorito dal ritiro di Formica contro Armellini (contrattura al polpaccio),  il Tc Junior non c’è l’ha fatta a vincere e passare il turno. E’ il capitano Giuseppe Scarcella, stanco e poco reattivo nei due match disputati, a prendersi le responsabilità della sconfitta: “Mi assumo per intero le colpe di questa sconfitta e del mancato passaggio del turno – ha dichiarato a fine gara il capitano – Ancora non riesco a capire cosa mi sia successo, ho giocato malissimo senza la giusta  concentrazione, cattiveria e determinazione. Mi sentivo una zavorra sulle gambe come se dovessi trascinare un grosso peso. Tutto questo contro un avversario come Alfredo Schipani al quale non si può concedere nulla. In ogni caso – ha concluso Scarcella – sono contento per Claudio Armellini che si avvicina sempre più alla sua forma migliore; io guardo avanti con fiducia”. Come sempre il capitano santateresino ci mette la faccia in prima persona, anche quando le cose vanno male. Adesso si torna in campo per il campionato Uisp e, tra un mese, per il campionato Fit di serie D2.

Leave a Response