Letojanni, un arresto per resistenza e minacce

LETOJANNI – I carabinieri della Compagnia di Taormina hanno arrestato il 34enne Giuseppe Lo Turco responsabile di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, è stato fermato in via Nazionale, a Letojanni, mentre disturbava la quiete pubblica con urla e schiamazzi. Neanche l’intervento dei carabinieri della locale stazione è servito a calmarlo. Anzi, per tutta risposta, Lo Turco ha respinto i militari dell’Arma con insulti e spintoni. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è stato quindi ammanettato e condotto in caserma. Il magistrato di turno lo ha poi sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Leave a Response