Taormina. Differenziata, studenti protagonisti

TAORMINA – Si è tenuta stamani, presso l’auditorium dell’Istituto tecnico commerciale e per il turismo “Pugliatti” di Taormina la manifestazione finale del concorso per le scuole organizzata dall’Ato Me 4 nell’ambito della campagna di comunicazione e sensibilizzazione alla raccolta differenziata, all’interno del territorio di competenza, curata dalla società catanese Datanet. La manifestazione, “Un gesto differente – riciclare per recuperare l’ambiente”, è stato il punto di arrivo della campagna che ha visto un forte impatto presso la popolazione scolastica dell’Ato, che è stata coinvolta tramite l’ideazione e la realizzazione di opere grafiche e compositive sul tema dell’ambiente. Sono stati presentati e premiati i lavori degli studenti di tutte le scuole che si trovano all’interno del territorio dell’Ato Me 4.
La commissione, formata dal vice presidente Ato Me 4 Mario Allegra, dal prof. Gherardo Spadaro e dall’Ing. Linda Schipani, ha giudicato miglior tema quello di Maerof Kawtar, classe III C dell’Itc “Salvatore Pugliatti”, alla quale è andata in premio una mountain bike; il secondo premio è stato conferito a Emanuele Miano classe II B dell’Istituto Tecnico Professionale di Furci Siculo; terzo classificato l’elaborato di Bartolo Giancarlo della classe II B dell’I.T.G.  di Furci Siculo.
Per le scuole medie di I grado la commissione, formata dal Direttore generale dell’ Ato ME 4 dott. Arturo Vallone, dalla prof.ssa Lucia Foti e dal dott. Francesco Ruta di Datanet, ha giudicato miglior elaborato grafico quello presentato dalle Classi II e III dell’Istituto Comprensivo di Letojanni Scuola media Statale Forza D’Agrò; il secondo premio è stato dato alla classe III A dell’Istituto Comprensivo S. Teresa di Riva “Smiroldo”  di Antillo; il terzo alla classe II C dell’Istituto comprensivo S. Teresa di Roccalumera.
 

Leave a Response