Due arresti nella riviera jonica

S. TERESA DI RIVA – I carabinieri della stazione di S. Teresa di Riva hanno arrestato il catanese Angelo Ciancio, 40 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura delle Repubblica di Messina. L’uomo, che si era reso ripetutamente responsabile di reati contro il patrimonio, dovrà scontare una pena residua di 1 anno e 8 mesi di reclusione. Angelo Ciancio, dopo il fermo, è stato trasferito presso la casa circondariale di Messina Gazzi.
A Giardini Naxos, invece, i carabinieri della Compagnia di Taormina hanno arrestato un giovane per detenzione di droga ai fini di spaccio. A finire in manette il 17enne A. P, trovato in possesso di 50 grammi di hashish e di un bilancino di precisione. Dopo l’arresto e l’espletamento delle formalità di rito, il giovane è stato associato al centro di prima accoglienza di Messina.

Leave a Response