Nizza. Evade l’Iva vendendo vestiti via internet

NIZZA DI SICILIA – La Guardia di Finanza di Alì Terme ha segnalato all’erario un 27enne di Nizza di Sicilia per evasione totale. Il giovane vendeva abbigliamento e accessori attraverso il sito internet “e-bay” senza denunciare al fisco quanto ricavato. Tra il 2005 e il 2007 avrebbe registrato incassi per quasi 43mila euro, evadendo l’imposta sul valore aggiunto per quasi 7800 euro e l’imposta sulle attività produttive per oltre 1.150 euro. La quantificazione dell’intero ammontare delle vendite è stata effettuata grazie all’ausilio della Sfit (Specialist Fraud Investigation Team), agenzia di controllo ed assistenza alle forze dell’ordine delle società e-bay e paypal, le quali hanno fornito un elenco riepilogativo delle transazioni effettuate dal giovane, con indicazione dei relativi importi riscossi e comprensivo anche delle vendite non andate a buon fine.

Leave a Response