Messina. Avviso di garanzia per Sinatra

MESSINA – Il commissario straordinario del comune di Messina Gaspare Sinatra, è stato raggiunto da un avviso di garanzia in cui viene ipotizzato il reato di abuso d’ufficio in relazione all’azzeramento dei vertici delle società partecipate e alla successiva nomina di altri dirigenti. Il provvedimento è stato emesso dal procuratore aggiunto Pino Siciliano che ha aperto una inchiesta in seguito ai numerosi esposti presentati anche da esponenti politici che sostengono “la parzialità del commissario in queste nomine, dettate da motivi politici”.

Leave a Response