Roccalumera. Consegnati 56 ottotipi alle scuole

ROCCALUMERA – Nel Salone dell’Istituto Sant’Antonio di Roccalumera, il Lions club Santa Teresa di Riva, con il patrocinio del Comune di Roccalumera, ha consegnato stamani gli ottotipi (strumenti per la misurazione della vista) a 29 scuole primarie e a 27 scuole dell’infanzia del territorio su cui il Club opera. Alla manifestazione sono intervenuti i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi di S.Teresa di Riva, Nizza di Sicilia, Alì Terme, Furci Siculo, Letojanni, Scaletta Zanclea, Roccalumera, oltre alla dirigente della direzione didattica di S. Teresa di Riva e ad una rappresentanza di alunni di ognuno degli Istituti Comprensivi.
La manifestazione dà il via ad una serie di interventi, denominati “progetto visione” (che verrà esteso eventualmente ai centri di accoglienza anziani per la prevenzione delle menomazioni visive in età adulta), che ha preso spunto da visite scolastiche, eseguite dal dott. Massimo Di Pietro, delegato della zona 10 del distretto Lions 108 YB Sicilia,  dirigente medico oculista policlinico Università di Catania, da cui è emersa un’incidenza dell’ambliopia, cioè del cosiddetto occhio pigro,  quasi 10 volte superiore a quella delle casistiche internazionali.
Se una qualunque patologia non consente lo sviluppo completo e simmetrico della capacità visiva, si determina mono o bilateralmente l’occhio pigro.
Se la visita oculistica non viene seguita per tempo, l‘occhio pigro non potrà più essere recuperato funzionalmente al 100%, con gravi ricadute sulla vita lavorativa e sociale.
Da qui l’esigenza di dotare le scuole, soprattutto dell’Infanzia e Primarie, di ottotipi, corredati da foglietti illustrativi, in modo da rendere possibile l’esecuzione di sistematiche valutazioni della capacità visiva da parte dei medici scolastici o del personale delle scuole opportunamente istruito. Le famiglie dei bambini che presentano anche minime alterazioni delle capacità visiva, verranno informate e sollecitate ad indagini più approfondite.
Alla manifestazione sono intervenuti: il Governatore del Distretto 108YB Sicilia, Salvatore Giacona, il presidente della III^ Circoscrizione Giuseppe Scamporrino, il Segretario della III ^ Circoscrizione, Daniele Micari, il delegato della Zona dieci, Massimo Di Pietro, il delegato del service distrettuale, Emanuele Maccarrone, il prof. Mario Gregorio, il vicesindaco del Comune di Roccalumera che ha patrocinato l’iniziativa,  Giovanni Foscolo, e il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Enza Interdonato, interlocutrice di tutti gli altri dirigenti scolastici.
Per questa iniziativa, che si inserisce nel service distrettuale “ diamo un segno in più del nostro esserci ”,  la dott.ssa Agostina La Torre presidente del club  S.Teresa di Riva ha ricevuto ad Agrigento, durante la XII conferenza d’inverno, un riconoscimento molto ambito. 
Presenti anche esponenti della Croce Rossa e delle Forze dell’Ordine di Roccalumera, rappresentate dal maresciallo Santo Arcidiacono.

Leave a Response