Mongiuffi Melia. Curcuruto si ricandida

MONGIUFFI MELIA – È ufficiale: Salvatore Curcuruto, attuale sindaco di Mongiuffi Melia, si ricandida. C’erano pochi dubbi, ma la maggioranza non aveva ancora sancito l’investitura. Il gruppo si è adesso riunito e ha invitato il primo cittadino a dichiarare la propria disponibilità a ripresentarsi all’elettorato. Il sindaco ha prima voluto sapere se tutti fossero sicuri della scelta o se qualcuno avesse altri nomi da proporre, ma nessuno se l’è sentita di cercare alternative. Confermato quindi il candidato a sindaco, la maggioranza ha voluto verificare le intenzioni di tutti i suoi componenti. Anche in questo caso, non ci sono state sorprese: assessori e consiglieri hanno dichiarato di credere ancora nel progetto, e tutti  si sono detti pronti ad appoggiare il candidato sindaco ed a collaborare per la buona riuscita della campagna elettorale. Naturalmente, non si è ancora parlato di cariche. È chiaro però che, a parte alcuni «spostamenti», non ci potranno essere grosse novità, visto che, per ottenere un ricambio, qualcuno dovrebbe essere lasciato fuori. Non si potranno quindi accogliere le richieste di quanti si sono avvicinati all’amministrazione e gradirebbero farne parte attiva. A meno che non si sfrutti un escamotage.
Il gruppo ha  constatato anche, che a tutt’oggi, l’opposizione non ha ancora individuato un candidato a sindaco, né ha presentato un progetto per proporsi agli elettori. Così, qualcuno ha lanciato un’idea: dalla stessa maggioranza potrebbe venire fuori pure una lista alternativa, che punti a occupare i banchi della minoranza. Una decisione in tal senso non è stata ancora presa, ma tutti si sono impegnati a valutare la proposta e a discuterne nel corso della prossima riunione. Se si decidesse di votare ad aprile, infatti, l’opposizione potrebbe trovarsi spiazzata e la maggioranza vorrebbe approfittarne.

Leave a Response