Risparmio energetico, luci spente per 15 minuti

Luci spente per un quarto d’ora nei municipi. E riflettori abbassati sui monumenti simbolo delle singole comunità. L’appuntamento è fissato per il prossimo 15 febbraio alle ore 18. L’iniziativa “M’illumino di meno”, lanciata dalla Consulta nazionale dell’Anci” nell’ambito della campagna sul risparmio energetico, promossa dalla trasmissione di Radio 2 “Caterpillar”, è stata raccolta anche dai  giovani amministratori del comprensorio jonico messinese. Proporranno che in tutti i Comuni dell’hinterland si spengano le luci all’orario fissato. “Siamo orgogliosi di partecipare alla giornata nazionale sul risparmio energetico proposta da Radio 2 – ha detto Giacomo D’Arrigo, consigliere dell’Unione dei Comuni delle valli Joniche dei peloritani, nonché coordinatore nazionale di Anci giovane – e ancora di più ci inorgoglisce la disponibilità di Chicco Testa, presidente del comitato organizzatore del Wec – World Energy Council – che ha subito abbracciato l’idea offrendosi come testimonial e dicendosi pronto a sostenere questa causa”. L’iniziativa dei giovani amministratori, comunque, non si ferma al “black-out” del prossimo 15 febbraio, anzi andrà al di là della manifestazione “simbolo” nazionale. Nelle singole realtà avranno luogo altre iniziative legate al tema del risparmio energetico “idee – spiega D’Arrigo – che saranno organizzate e promosse in un unico calendario che verrà pubblicizzato dalla trasmissione di Radio 2 “Caterpillar”.

Leave a Response