Messina, IdV parteciperà alle elezioni comunali

MESSINA – All’indomani dell’incontro avuto con tutte le forze che compongono l’attuale centrosinistra peloritano, l’esecutivo provinciale IdV di Messina ha approvato all’unanimità la proposta di partecipare alle prossime scadenze elettorali con proprie liste sia alla provincia che al comune e con un proprio candidato a Sindaco, sulla cui designazione sono stati invitati a intervenire, in una sorta di primarie interne, iscritti e simpatizzanti. Le indicazioni che emergeranno dal sondaggio saranno quindi tempestivamente valutate dagli organi di partito, per essere pronti a gestire formalmente e organizzativamente questa sfida elettorale.
La scelta di scendere in campo con liste autonome ed un proprio candidato a Sindaco è maturata, non per un disaccordo con gli altri componenti dell’area in cui sino ad oggi IdV si riconosce, quanto per inviare un segnale alla società civile che IdV non è disposta ad avallare un vecchio modo di fare politica e che privilegerà programmi e uomini che intendono tutelare gli interessi dei messinesi al di là di facili slogans e promesse.
L’esecutivo, preso atto della volontà di Francantonio Genovese di candidarsi a sindaco di Messina, ha deliberato ulteriormente che qualora non vi dovesse essere condivisione con il Pd e le altre componenti del centrosinistra su alcuni punti programmatici, IdV potrebbe decidere di collocarsi in area diversa da quella avuta sino ad oggi in ambito locale.
Il segretario provinciale, Domenico Scilipoti, e il segretario comunale Salvatore Mammola hanno poi stigmatizzato che, nonostante IdV abbia prontamente risposto all’invito al dialogo e al confronto rivolto dal Commissario Sinatra alle forze politiche cittadine, quest’ultimo non abbia ritenuto sino ad ora di comunicare la data di un incontro.

Leave a Response