Fiumedinisi. Muore 35enne, 13 avvisi di garanzia

MESSINA – Tredici avvisi di garanzia sono stati emessi dal giudice Francesca Ciranna nei confronti dei medici del pronto soccorso e della clinica di metodologia chirurgica del Policlinico di Messina. La magistratura vuol fare chiarezza sulla morte di Giuseppa Rao, 35enne di Fiumedinisi, abitante in contrada Vacco, deceduta mercoledì scorso nell’ospedale messinese dopo aver subito due interventi chirurgici. La donna, il 13 dicembre scorso si era  recata al pronto soccorso del policlinico accusando forti dolori addominali. “Coliche urorenali” era stata la diagnosi dei medici che la dimettono dopo averle prescritto alcuni farmaci. Ma le sue condizioni peggiorano. Giuseppa Rao torna al Policlinico e questa volta viene sottoposta a intervento chirurgico all’addome. Non migliora. Nuovo intervento il 13 gennaio, ma le sue condizioni rimangono gravi. Giuseppa Rao, madre di due figli, muore mercoledì scorso nel reparto di rianimazione. E su denuncia dei familiari è scatta l’indagine della magistratura.

Leave a Response