Da Napoli verso la Sicilia nave carica di spazzatura

E’ diretta verso la Sicilia la nave salpata alle 7,15 dal porto di Napoli, la Italro-ro Two, noleggiata dalla compagnia Snav, con un carico di rifiuti solidi urbani. Il viaggio di queste navi è circondato da un alone di riservatezza dopo le violenze che si sono verificate in occasione del primo approdo in Sardegna. Sul foglio di partenza lasciato in Capitaneria, infatti, non é scritta la destinazione ma solamente la dicitura ‘per ordini’. Il segretario nazionale del Codacons e leader del Movimento Politico Consumatori Italiani Francesco Tanasi ha annunciato che “nel caso in cui parte dei rifiuti provenienti dalla Campania venisse scaricata in Sicilia”, avvierà “la più importante class action dei siciliani che mai si sia vista in Italia contro il Governo regionale e quello nazionale, per il risarcimento dei danni all’ambiente e alle persone che ciò provocherà”. Tanasi lancia inoltre un appello ai leader siciliani di partito, ai quali chiede di “intervenire per bloccare lo scempio ed inviare la spazzatura laddove esistono già siti di smaltimento”.

Leave a Response