Savoca. Vicenda Palasport, ancora un rinvio

SAVOCA – Ennesimo rinvio sulla vicenda del palazzetto dello sport di Savoca da parte dell’Assessore provinciale ai lavori pubblici Bartolo Natoli. Nonostante l’impegno preso dallo stesso nella seduta della III commissione dello scorso 23 ottobre, nella quale aveva dichiarato che in breve tempo avrebbe dato risposta su come utilizzare i 400mila euro di fondi residui per completare e rendere fruibile il palazzetto, a tutt’oggi l’ufficio di sua competenza non ha predisposto nessun progetto. Anzi, ha comunicato che ancora servono altri due mesi per avere risposte certe, in quanto l’ufficio è stato oberato dal lavoro per il completamento dei palazzetti dello sport di Villafranca e S. Agata Militello. Il presidente della commissione, Pippo Lombardo, che aveva sollevato la questione in commissione nei mesi precedenti e si aspettava oggi una risposta concreta da parte dell’amministrazione provinciale, amareggiato dell’esito della seduta odierna, ha preso l’impegno con i componenti della commissione che se entro il mese di gennaio non sarà prodotto alcun progetto, sarà riconvocata la stessa con l’audizione di tutto il consiglio comunale e dell’amministrazione di Savoca, al fine di chiudere una volta per tutta un vicenda che sta assumendo contorni grotteschi.

Leave a Response