Forza d’A. Frana via Vignale, insorgono 20 famiglie

FORZA D’AGRO’- Si sentono abbandonate le 20 famiglie di Forza d’Agrò che risiedono nella zona a monte del centro abitato, in via Vignale, rimaste isolate dallo scorso 31 dicembre in seguito ad una grossa frana  che la vigilia di Capodanno ha ostruito la carreggiata dopo aver distrutto quattro auto. Dopo un primo intervento – ha spiegato Giuseppe Carnabuci, portavoce delle famiglie rimaste isolate – sono tornate a cadere delle pietre. Ma la cosa più grave è che non si è fatto più vedere  nessuno. Ci hanno lasciati soli. Stamani – ha proseguito Carnabuci – i nostri bambini non sono potuti andare a scuola, sono rimasti a casa. Farli passare nell’area della frana è pericoloso oltre che vietato da una ordinanza dell’ufficio tecnico comunale. E le strade alternative sono decisamente precarie. Dalla vigilia di Capodanno siamo isolati, non possiamo uscire dal quartiere con le nostre auto e se passiamo a piedi lungo via Vignale lo facciamo solo a nostro rischio e pericolo. Sollecitiamo le autorità competenti – conclude il portavoce delle famiglie rimaste isolate – un intervento celere o una alternativa, percorribile, alla via Vignale.

Leave a Response