Tra Scaletta e Alì, affonda imbarcazione in fiamme

SCALETTA ZANCLEA – Momenti di panico nelle acque antistanti tra Scaletta Zanclea e Capo Alì. Una barca da diporto lunga 23 metri è affondata a causa di un incendio. Salvate le tre persone che si trovavano a bordo. Inutile il tentativo dei componenti dell’equipaggio di spegnere l’incendio, che ha sprigionato un’alta colonna di fumo visibile a chilometri di distanza. Lanciato l’Sos sono intervenuti natanti dei Vigili del fuoco, della Guardia costiera e della Polizia di Stato. L’incidente, causato probabilmente da un cortocircuito, si è verificato a circa un chilometro e mezzo a dalle coste siciliane. La barca, di vetroresina e lunga 23 metri, era partita da Milazzo ed era diretta a Riposto.

Leave a Response