Scaletta. Incontro pubblico su danni maltempo

Nel tg 90 del 5 gennaio servizio con intervista ad Enzo Bellinghieri, presidente dell’ass. commercianti di Itala
SCALETTA ZANCLEA – Lunedì prossimo alle 16.30 si terrà a Scaletta, in un noto locale, un dibattito pubblico per discutere sulle  problematiche del territorio scalettese alla luce delle conseguenze dell’alluvione del 25 ottobre scorso e della caduta di un enorme masso, il 24 dicembre, all’altezza del Capo, che hanno lasciato il paese isolato per diversi giorni. Saranno presenti tra gli altri: il Sindaco di Scaletta Zanclea Mario Briguglio, il Responsabile Provinciale della Protezione Civile, ing. Bruno Manfrè, il dirigente Anas Ing. Benedetto Sansone, ed il responsabile del Genio Civile di Messina  Ing. Sciacca. La riunione, organizzata dall’Amministrazione comunale di Scaletta Zanclea, prevede la partecipazione di tecnici, per chiarire, tra l’altro, alcune questioni riguardanti i lavori sul torrente Divieto. Intanto, nel corso della trasmissione Agorà, andata in onda ieri sera su Tele 90, i rappresentanti del Comitato 25 ottobre e dei commercianti di Itala e Scaletta Zanclea, hanno lanciato un grido d’allarme per le gravi conseguenze di natura economica, nel corso delle festività natalizie, dovute all’isolamento del paese per la caduta dell’enorme masso dalla parete rocciosa del Capo. Chiedono maggiore collaborazione da parte delle amministrazioni comunali e, se necessario, che sindaci e assessori, stiano al loro fianco nelle varie iniziative, anche forti, che saranno intraprese.

Leave a Response